Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Maggiori informazioni al link Cookies

La nuova Scienza dell'Amore


Cosa sappiamo realmente sull'amore?
Tanti tentativi per definirlo e comprenderlo, dalla notte dei tempi, per poi regolarmente concludere che l'amore è un mistero!
Una cosa è certa:l ’amore è vitale per la nostra esistenza.
Grazie al contributo degli studi e delle ricerche sul campo, oggi sappiamo molto di più sull’amore; forse non tutto, ma sicuramente abbastanza per comprenderne il senso. L'amore risponde ad una logica biologica ed esistenziale; è legato alla sopravvivenza; è adattivo, funzionale, durevole e, in ogni caso, riparabile.
Finalmente, oggi disponiamo di una "nuova scienza dell'amore”.
Gli studi sull’attaccamento hanno permesso di comprendere il senso biologico della dipendenza e del legame; gli esseri umani crescono e si sviluppano all’interno di relazioni affettive: la natura del legame condiziona la loro salute e la loro disponibilità al mondo.
Tutte le relazioni significative sono, quindi, intrinsecamente fondate sul senso di attaccamento e da esso ne dipende la loro forza, così come le loro criticità.
La nuova scienza dell’amore evidenza la natura profondamente relazionale dell’essere umano, il bisogno di avere una base sicura e la tendenza a creare connessioni.

 



In sintesi, quest’area tematica mira a chiarire:

  • la natura dell’amore;
  • gli stili di attaccamento;
  • gli ingredienti per consolidare il legame affettivo;
  • il valore della comprensione, della responsività e del coinvolgimento;
  • le varie “forme” d’amore.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Marchi di accettazione PayPal

© 2019 Comunicazione affettiva