Logo Comunicazione Affettiva

Questo sito web utilizza i cookie

Sul sito ci sono cookies tecnici e di terze parti profilanti per i quali abbiamo bisogno di un tuo consenso all'installazione. Leggi al nostra Cookie policy

Giuliana Franchini


Psicologa e la psicoterapeuta di formazione sistemico-analitica. Ha studiato Psicologia all’Università di Padova si è specializzata in psicoterapia sistemica e in Costellazioni familiari, perfezionandosi all’Università Cattolica di Milano nella Prevenzione della violenza ai minori.
Si occupa di psicoterapia nell’età evolutiva e clinica dell’infanzia. È formatrice e supervisore nonché docente di psicologia evolutiva e psicologia della violenza alla Scuola di Counselling Integrato. Ha collaborato con l'Università degli studi di Firenze al Corso di perfezionamento della Facoltà di Scienze della Formazione e ha tenuto laboratori di Psicologia della violenza presso l’Università di Reggio Emilia, Facoltà di Psicologia.
E’ stata consulente e psicoterapeuta presso diversi Consultori Familiari della Provincia di Bolzano dove si è occupata in prevalenza di abuso e violenza sessuale sui bambini e sulle donne. È consulente di varie Scuole e formatrice degli operatori scolastici. Inoltre è attiva come Supervisore di equipe cliniche che operano in area neuropsichiatrica e che trattano situazioni di Child abuse. Coordinatrice del Progetto Pollicino è stata responsabile dell’area clinica del Centro Il Germoglio di Bolzano e formatrice degli operatori di area socio-sanitaria. Attualmente è consulente psicoterapeuta infantile per il Centro Il Germoglio dell’Associazione la Strada -derWeg e supervisore di equipe sanitarie in Provincia di Bolzano.
Autrice di varie pubblicazioni divulgative e scientifiche ha esordito nel 2000 con le Edizioni Timeo pubblicando Racconti senza tempo che è una raccolta di storie dove viene affrontato il tema dell’abuso sui minori.
Nel 2003 con Giuseppe Maiolo ha pubblicato presso le Edizioni Erickson il libro di favole "Ciripò,Lilli, Rataplan e altri animali paurosi" e ha curato il volume "Dalla parte degli adolescenti" entrambi per le Edizioni Erickson di Trento.Lavorando in prevalenza con i bambini e applicando la fiaboterapia ha scritto a quattro mani con Giuseppe Maiolo "Le 7 paure di Ciripò" (Ed. Erickson 2005) Ciripò e le emozioni (Ed. Erickson 2009),
"Attenti al lupo cattivo" (ed. Erickson 2005) e Giù le mani. Il pinguino Leo impara a difendersi dagli adulti (Ed. Erickson 2006) che affronta il tema delle molestie sessuali sui bambini ed è il lavoro attorno al quale è costruito il progetto “Pollicino che ha come obiettivo il contrasto dell'abuso sui minori. Ciripo’ Bulli e bulle (Erickson 2017), Filastrocche sul cuscino (Meridiana 2017)
Il libro scritto con Giuseppe Maiolo "Se l'amore ferisce" è una raccolta di storie al femminile che parlano della violenza sulle donne e ha come finalità quella di mostrare il dramma dell’abuso nelle sue varie forme ma anche segnalare l’importanza del precoce trattamento del trauma per poter riparare la ferita profonda che esso produce.

Marchi di accettazione PayPal

© 2021 Comunicazione affettiva